Virginia Occidentale (Stati Uniti): luoghi di interesse dello stato

Informazioni turistiche sulla Virginia Occidentale, con itinerario dei principali luoghi di interesse di questo stato degli Usa, tra cui paesaggi spettacolari, New River Gorge e capitale Charleston.

Charleston - Virginia occidentale

Turismo Virginia Occidentale

La Virginia Occidentale è uno stato che fa parte della federazione di stati degli Usa ed il suo nome è legato in particolare all’estrazione di carbone.

Divenne uno stato indipendente dopo la guerra di secessione, staccandosi dalla Virginia per la forte diversità di pensiero dei suoi abitanti che erano fortemente antischiavisti rispetto a coloro che avevano il potere.

La Virginia Occidentale è suddivisa in 16 contee ed è confinante con Pennsylvania, Maryland, Ohio, Kentucky e Virginia.

I fiumi Ohio e Potomac segnano in alcuni punti i suoi confini.

Viene definita anche come lo Stato della Montagna, per la presenza della catena degli Appalachi lungo il confine orientale con la Virginia e degli altopiani di Cumberland e Allegheny dalle caratteristiche impervie.

La vegetazione si compone di estese foreste di querce, castagni, aceri, faggi, pini bianchi e salici disposti lungo fiumi e torrenti.

Il paesaggio di molti luoghi è molto bello scenograficamente a tal punto che viene definito dagli abitanti un vero e proprio paradiso terrestre.

Il carbone è da molto tempo una delle principali risorse economiche dello stato.

Lo Stato dispone di una ben ramificata rete di ferrovie, utilizzate anche per trasportare il carbone che oggi viene usato soprattutto per produrre energia elettrica.

L’agricoltura è discretamente praticata in vallate lungo il confine orientale dove il terreno possiede un certo grato di fertilità.

Vi sono alcuni luoghi a forte richiamo turistico come il New River Gorge, dove è possibile fare paracadutismo e bungee jumping dal ponte, e numerosi parchi nazionali e statali.

Charleston, capitale di questo stato e capoluogo della contea di Kanawha, si trova alla confluenza dei fiumi Elk e Kanawha, è la maggiore città dello stato.

La sua economia si basa soprattutto sull’estrazione del sale, del gas naturale e del carbone nella zona circostante.