Vigo di Cadore: cosa vedere, escursioni, piste da sci

Cosa vedere a Vigo di Cadore, itinerario dei principali luoghi d’interesse e delle escursioni da fare, piste da sci e itinerari culturali, tra cui Chiesa di Sant’Orsola, la Chiesa di San Martino e la Chiesa della Difesa, quest’ultima dedicata alla Madonna.

Chiesa di Sant'Orsola - Vigo di Cadore

Turismo Vigo di Cadore

Vigo di Cadore è una località che si trova a 951 m s.l.m. tra il Monte Tudaio e il Popera, sulla sponda sinistra del fiume Piave e immersa nell’incantevole paesaggio dolomitico, in provincia di Belluno.

Il comune è formato dalle cinque borgate di Vigo, Laggio, Pelos, Piniè e Treponti, luoghi che vantano attrazioni naturali, storiche ed artistiche.

Da Vigo di Cadore inizia la Val Piova, che raggiunge i 1745 metri di altitudine con l’altopiano di Casera Razzo, un ameno paesaggio caratterizzato da distese di pascoli costellati di baite e malghe, ideale per fare bellissime escursioni durante il periodo estivo.

In località Casera Razzo, si trova una pista da fondo di 5 km intitolata al grande campione Maurilio De Zolt.

Inoltre ci sono impianti di risalita per praticare lo sci da discesa e lo snowboard.

Vigo di Cadore, di origini romane, come testimoniato da alcuni ritrovamenti archeologici, offre interessanti itinerari culturali, frutto della fede religiosa e dell’operosità civile della popolazione del Cadore.

Vi si trovano infatti numerosi ed antichi edifici sacri, fra questi la pregevole Chiesa di Sant’Orsola, situata fra le case del paese.

Si tratta di un edificio di piccole dimensioni risalente al trecento, di grande rilevanza storica e artistica, con bellissimi affreschi all’interno e sulle facciate esterne.

Molto bella anche la Chiesa di San Martino, il più antico e importante tra gli edifici sacri presenti a Vigo di Cadore che, nell’attuale struttura risale al 1559 e rappresenta il risultato di un ampliamento settecentesco con il quale furono aggiunte le navate laterali, donando al tempio un aspetto complessivo più equilibrato e geometrico.

La chiesa è stata istituita pieve dal 1208 ed è dedicata a San Martino, la figura che nella religiosità popolare viene associata alla sfida contro le malattie e la morte.

La Chiesa della Madonna della Difesa, un piccolo edificio dotato di grande patrimonio artistico, fu costruita sul finire del quindicesimo secolo.

La Chiesa di San Martino, la Chiesa della Madonna della Difesa, il campanile, la cortina e la vicina casa canonica, sovrastano il paese.

Da non dimenticare che a Vigo di Cadore si trova l’importante Biblioteca Storica Cadorina, fondata nel 1892 dallo storico Antonio Ronzon e avente sede nell’ex palazzo municipale, che vanta una prestigiosa raccolta di testimonianze riguardanti il Cadore.