Vaticano: informazioni turistiche sulla città stato

Informazioni turistiche sul Vaticano, cosa comprende la Città-Stato sede del governo della Chiesa Cattolica presieduto dal Papa, itinerario alla scoperta dei maggiori luoghi di interesse turistico e religioso.

Piazza San Pietro - Vaticano

Turismo Vaticano

Situata sul Colle Vaticano, posto a ovest di Roma nelle vicinanze del Tevere, la Città del Vaticano è lo stato più piccolo al mondo.

Nella sua giurisdizione sono compresi Castel Gandolfo e tredici edifici fuori dai suoi confini, che beneficiano dello status di extraterritorialità.

In Vaticano ha sede il governo della Chiesa Cattolica, sotto forma di monarchia elettiva esercitata dal Papa.

Nel territorio del Vaticano, tutto urbanizzato, risaltano in particoare due edifici, la Basilica di San Pietro e il Palazzo del Vaticano.

La prima, realizzata tra il quindicesimo e il diciassettesimo secolo, costituisce il maggiore tempio del Cattolicesimo.

Di fronte a essa si trova la monumentale piazza omonima.

Nel Palazzo del Vaticano, comprendente giardini e oltre mille stanze, sono presenti la residenza papale, la Cappella Sistina e Paolina, le Stanze e le Logge di Raffaello, la Biblioteca Vaticana e i Musei.

Alla realizzazione di questi edifici collaborarono numerosi artisti, tra cui Raffaello, Michelangelo e Gian Lorenzo Bernini.

Lavorando nel territorio dello Stato Vaticano si acquisice la cittadinanza vaticana.

Le lingue ufficiali sono l’italiano e il latino.

Pur non facendo parte dell’Unione Europea, il Vaticano è uno degli Stati che emettono l’euro.

Quando nel 1929 vennero firmati i Patti Lateranensi, la Città del Vaticano iniziò a funzionare come stato indipendente, con la costituzione di un proprio esercito, denominato Guardia Svizzera, l’emissione di francobolli, la creazione di una propria banca e di un corpo diplomatico composto da un centinaio di nunzi apostolici.

Centro di pellegrinaggio cattolico a livello mondiale, la città stato del Vaticano riceve un enorme flusso di pellegrini che convergono in Piazza San Pietro, grandioso spazio circondato in parte da 284 colonne e 140 statue, progettato dal Bernini nel diciassettesimo secolo.

In fondo alla Piazza si eleva la Basilica di San Pietro con la sua cupola, creata da Michelangelo, che raggiunge i 132 metri di altezza, considerata una delle maggiori meraviglie architettoniche del mondo.

Nell’interno dell’edificio di culto sono presenti notevoli opere d’arte realizzate dai maggiori rappresentanti del Rinascimento e del Barocco italiani.

Nei Musei Vaticani e in ogni altro angolo del piccolissimo Stato è possibile scoprire ulteriori capolavori.