Tennessee: cosa vedere tra Mississippi e Blue Ridge Mountains

Informazioni generali sul Tennessee, dove si trova, stati confinanti e caratteristiche del territorio, luoghi interessanti da visitare, parchi nazionali e città principali.

Nashville - Tennessee

Guida turistica Tennessee

Il Tennessee è uno stato appartenente agli Stati Uniti d’America. Situato nella parte sud orientale degli Usa si colloca geograficamente tra il fiume Mississippi ad ovest e le Blue Ridge Mountains ad est.

Gli stati confinanti sono Arkansas, Missouri, Kentucky, Virginia, Carolina del Nord, Mississippi, Alabama e Georgia.

Nel settore della produzione sono imporanti le industrie legate al tessile, le piantagioni di cotone, i pascoli e una discreta produzione di energia elettrica.

L’omonimo fiume attraversa questo stato da nord a sud percorrendo il bordo orientale, attraversando l’Alabama per poi rientrare di nuovo nella parte occidentale del Tennessee fino a gettarsi nel fiume Ohio dopo avere attraversato anche il Kentucky.

Il Tennessee orientale si distingue per avere una zona montuosa vicino al confine con la Carolina del Nord in corrispondenza della catena delle Blue Ridge Mountains appartenente ai Monti Appalachi. Andando ad ovest ci si imbatte in fertili vallate originate dai molti affluenti del fiume Tennessee che nasce proprio qui.

Proseguendo sempre verso occidente si trova il bacino centrale detto anche di Nashville, dove si trova Nashville, la capitale dello stato.

Tra i fiumi Tennessee e Mississippi si trova invece il Tennessee occidentale che presenta in prevalenza terreno pianeggiante, collinare e paludoso nelle zone piu’ prossime al fiume Mississippi.

Nel Tennessee si trovano diversi parchi nazionali e statali per salvaguardare il grande patrimonio boschivo presente.

Cosa vedere nel Tennessee

Nashville, la capitale di questo stato, si trova sulle sponde del fiume Cumberland nella contea di Davidson.

Rappresenta uno dei maggiori centri dell’industria sanitaria, editoriale, dei trasporti e della musica.

In quanto sede del Grand Ole Opry, che è un famoso programma radiofonico di musica country, di molte importanti case discografiche e della Gibson, azienda produttrice di chitarre elettiche.

Grazie all’architettura classica degli edifici e alla presenza di molti istituti scolastici è stata soprannominata l’Atene degli Stati Uniti.

Memphis è invece la città con il maggior numero di abitanti ed è famosa per essere la patria di vari generi musicali tra cui il Blues, il Gospel e il Rock and Roll.

La carriere di molti artisti celebri ha avuto inizio qui e tra di essi ci sono Johnny Cash, Aretha Franklin, Elvis Presley, Carl Perkins, Tina Turner e molti altri.

Fu in questa città che il 4 aprile 1968 fu assassinato Martin Luther King. Sono molti gli italiani presenti a Memphis, discendenti soprattutto dagli immigrati di fine ottocento.

La popolazione ha origine afroamericana, anglosassone, ispanica e italiana con una ridottissima percentuale di abitanti nativi.