Tacchino alla brasiliana con pancetta in tegame

Come cucinare il tacchino con pancetta, ricetta tipica brasiliana da cuocere in tegame, che comprende, tra gli ingredienti principali, pomodori e peperone, una preparazione che prevede la marinatura della carne prima della cottura.

tacchino alla brasiliana

Ingredienti per 4 persone

– 800 g fesa di tacchino in 1 solo pezzo

– 3 pomodori pelati da privare dei semi

– 1 peperone dolce

– 1 cucchiaio di aceto

– mezzo bicchiere di olio

– 50 g pancetta a fettine

– 1 spicchio d’aglio

– 1 ciuffo di prezzemolo tritato

– sale e pepe

Preparazione del tacchino alla brasiliana

Lavare e asciugare la fesa di tacchino, poi pestare a lungo l’aglio con il pepe e il sale, cospargendo con il composto ottenuto la carne.

Fatto questo sistemare il pezzo di carne in un largo tegame e metterlo in frigorifero, coperto, per farlo riposare due ore.

Dopo avere mescolato in un’altro tegame olio e aceto, unire i pomodori spezzettati e il prezzemolo.

Pulire, lavare e tagliare il peperone a strisce abbastanza larghe, da unire al resto.

Versare il tutto nella stesso tegame in cui si trova il tacchino e rimettere in frigorifero, dove lasciare a marinare per circa tre ore, rivoltando ogni tanto il pezzo di carne.

Tritare finemente la pancetta, metterla nella pirofila e unire la fesa di tacchino, facendola dorare ovunque a fuoco moderato, poi passare il recipiente nel forno preparato caldo e fare cuocere per circa sessanta minuti, aggiungendo poco per volta il liquido della marinata.

Quando la carne risulterà cotta, affettarla con un coltello bene affilato, quindi disporla sul piatto di portata precedentemente riscaldato.

Versare sulle fette di carne il fondo di cottura, che deve essere stato passato prima attraverso il passaverdure, e servire in tavola ben caldo.