Sella di coniglio ripiena con pancetta e prugne

Come cucinare la sella di coniglio ripiena avvolgendo il coniglio disossato con fette di pancetta e facendo una farcitura a base di polpa di coniglio, panna, porro, albume e prugne.

sella di coniglio ripiena

Ingredienti per 6 persone

– 1 coniglio

– 100 g pancetta a fette

– 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

– 300 ml di vino bianco

– 1 cipolla

– 1 carota

– 1 costa di sedano

– 1/2 cucchiaino di fecola

– 1 mazzetto di erbe aromatiche (timo, rosmarino, maggiorana)

– 100 ml di panna fresca

– 1 albume

– 30 g di porro

– 8 prugne secche senza nocciolo

– sale e pepe

Come preparare la sella di coniglio ripiena

Disossare il coniglio e tritare la polpa delle cosce.

In un recipiente mettere la polpa di coniglio tritata, l’albume, il porro tritato, la panna, sale e pepe, poi con un mestolo di legno lavorare bene il composto.

Sopra un foglio di carta da forno stendere le fette di pancetta e adagiarci la sella di coniglio, quindi spalmarla con metà del composto e sistemarci al centro, in lunghezza, le prugne.

Ricoprire con il resto della farcitura, arrotolare la carta e legarla alle estremità a caramella.

Mettere il coniglio avvolto nella carta in una teglia insieme alle ossa sminuzzate, il sedano, la carota, la cipolla a dadini, le erbe aromatiche e l’olio extravergine d’oliva.

Mettere in forno per 45 minuti a 180 °C.

Togliere la teglia dal forno e trasferirla sul fuoco aggiungendo il vino bianco, quindi fare ridurre della metà.

Filtrare il liquido di cottura e addensarlo con la fecola diluita in 1 cucchiaio d’acqua fredda.

Aggiustare di sale, tagliare il coniglio a fette e servirlo in tavola.