Ronciglione: cosa vedere, Duomo, Castello, Lago di Vico

Cosa vedere a Ronciglione, itinerario comprendente i principali monumenti e luoghi di interesse, tra cui Duomo, Castello, Chiesa Santa Maria della Pace, Chiesa di Sant’Eusebio e Lago di Vico.

Chiesa Sant'Eusebio - Ronciglione

Turismo Ronciglione

Cittadina della provincia di Viterbo, da cui dista 22 km, collocata su uno sperone di tufo posto a strapiombo sul rio Vicano, a sud-est del lago Vico, Ronciglione è di origine etrusca e nel medioevo venne contesa tra papato e impero.

Inclusa nello Stato Pontificio, venne molto valorizzata sotto il dominio dei Farnese.

Il Duomo, interessante edificio barocco con cupola e campanile settecentesco, è dotato di un interno a tre navate dove sono conservate opere pittoriche risalenti a epoche diverse.

In posizione sopraelevata si trova il Castello, che comprende due torrioni circolari e costituisce l’ingresso al quartiere medievale.

La Chiesa di Sant’Andrea, costruita tra il dodicesimo e il tredicesimo secolo, è corredata di un campanile del 1400.

Nell’interno della romanica Chiesa di Santa Maria della Provvidenza, risalente all’undicesimo secolo e restaurata nel diciottesimo, sono conservati notevoli affreschi quattrocenteschi, mentre all’esterno si innalza il campanile.

La cinquecentesca Chiesa di Santa Maria della Pace contiene nel suo interno a navata unica delle interessanti sculture di epoca rinascimentale.

Prendendo la strada per Roma, dopo circa due chilometri si scorge la piccola chiesa romanica di Sant’Eusebio del settimo secolo, caratterizzata da un interno a tre navate, con colonne sovrastate da antichi capitelli, dove sono conservati alcuni interessanti affreschi, tra cui un’Ultima Cena del dodicesimo secolo, un Cristo Redentore che benedice, posto tra gli Evangelisti, del tredicesimo secolo e una Madonna col Bambino, raffigurata tra i Santi Eusebio e Stefano.

Nei dintorni, a 2 km, si trova il lago di Vico, un tempo Lacus Ciminus, sviluppato a forma di U intorno al Monte Venere,

Terzo lago del Lazio per estensione, è caratterizzato da acque ricche di pesce e circondato da una fitta vegetazione.