Ravioli al forno con strati di carote

Ravioli al forno con strati di carote

Come cucinare i ravioli al forno amalgamandoli con una salsa a base di panna, latte, uova e formaggio, e un sughetto di carote grattugiate, stufate e insaporite con aglio e prezzemolo. Il tempo di preparazione è di circa 20 minuti


Ingredienti per 4 persone

– 400 g di ravioli freschi

– 2 spicchi di aglio

– 30 g di burro

– 400 g di carote grattugiate

– 100 g di parmigiano grattugiato

– 3 uova

– 250 ml di latte

– 125 ml di panna da cucina


– mezzo mazzetto di prezzemolo

– noce moscata

– sale e pepe

Preparazione

Cuocere i ravioli al dente in abbondante acqua salata bollente, scolarli, passarli sotto l’acqua fredda e lasciarli sgocciolare.

Pelare gli spicchi di aglio e schiacciarli, poi lavare il prezzemolo, asciugarlo e tritarlo finemente togliendo i gambi più grossi.

In una padella fare sciogliere il burro, rosolarvi le carote grattugiate e cuocerle con aglio, prezzemolo, sale e pepe, poi togliere l’aglio.

In un recipiente sbattere le uova e unirvi il latte e la panna, poi aggiungere il parmigiano grattugiato, la noce moscata grattugiata e il sale.

In una teglia disporre strati di ravioli e di carote, poi ricoprire il tutto versandoci uniformemente la salsa preparata.

Cuocere in forno già caldo per 40 minuti circa.