Queluz: cosa vedere, Palazzo Reale

Cosa vedere a Queluz, itinerario comprendente i principali luoghi di interesse, tra cui il Palazzo reale, caratterizzato da notevoli ambienti interni e magnifici giardini.

Palazzo reale - Queluz

Palazzo Reale Queluz

Nei dintorni di Queluz è situato il Palazzo Reale, antica residenza dei re lusitani, eretto nel diciottesimo secolo su progetto degli architetti Mateus Vicente e Jean Baptiste Robillon.

E’ soprannominato la Versailles portoghese, per l’evidente influenza francese nel delineare le sue forme esterne e la suddivisione degli ambienti interni, ma soprattutto per la bellezza dei giardini curati in maniera praticamente perfetta.

A questo proposito risalta il Giardino di Nettuno, diviso dal resto da una balaustra comprendente statue realizzate da Manuel Alves e Silvestre de Faria.

Per quanto riguarda l’interno, merita di essere vista con attenzione la Sala Trono, in stile Luigi XV, destinata alle lunghe sessioni di musica e ballo.

Notevole anche la Sala degli Ambasciatori, caratterizzata da pareti rivestite di tessuti pregiati, marmi e specchi.

La Camera del Re, conosciuta anche come camera di Don Quijote, è decorata con dipinti raffiguranti le varie fasi della singolare vita del cavaliere spagnolo.

La Sala del Consiglio di Stato si distingue invece per il soffitto, affrescato con soggetti allegorici relativi al tempo.

La Casa de Mangas ha le pareti rivestite da azulejos, raffiguranti scene delle imprese marittime portoghesi, mentre la Sala delle Merende, contiene notevoli dipinti del diciottesimo secolo.

Altri ambienti che meritano di essere visti sono l’Oratorio delle principesse Maria José e Maria Dorotea, la Sala di Lanternem, con i quadri di Re Michele I, e la Sala della Musica, con i tre magnifici candelabri di cristallo veneziano.