Meringhe al forno veloci con fragola e panna

Come fare le meringhe al forno fatte in casa farcite con fragole al kirsch e panna montata, ricetta per dolcetti deliziosi che possono essere realizzati anche sostituendo il liquore con succo di limone.

meringhe fragole e panna

Ingredienti per circa 8 meringhe

– 3 albumi

– 200 g di zucchero a velo

– 150 g di fragoline

– 1 bicchierino di kirsch

– 1/4 di litro di panna montata, poco zuccherata

– un pizzico di sale

Come preparare le meringhe alla fragola e panna

Pulire le fragole, lavarle sotto l’acqua corrente, scolarle e asciugarle accuratamente, poi metterle in un recipiente col liquore e un cucchiaio di zucchero a velo a macerare.

Con una frusta elettrica sbattere gli albumi, aggiungere un pizzico di sale e quando iniziano a montare unire, poco alla volta, cinquanta grammi di zucchero, mescolando delicatamente dall’alto verso il basso per non farli smontare.

Quando gli albumi sono abbastanza sodi aggiungere con lo stesso sistema, poco per volta, il rimanente zucchero, poi continuare a sbattere con la frusta fino a quando il composto sarà montato a neve e si staccherà dalle pareti del recipiente.

Preparare la placca del forno mettendoci sopra la carta da forno.

Mettere gli albumi montati nella tasca da pasticcere e suddividere il composto in tante piccole quantità a forma di disco, sulla placca del forno, poi su questo primo strato fare fuoruscire dalla tasca un cordone circolare dello stesso diametro del disco lasciando vuoto nel centro.

Accendere il forno a 120° C, quando avrà raggiunto la temperatura trasferirci la placca con le meringhe, quindi farle cuocere per circa un’ora, facendo attenzione a non farle colorire.

Scolare le fragole dall’infusione, farle sgocciolare e mescolarle alla panna montata.

Togliere le meringhe dal forno, farle raffreddare e riempirle con il preparato di fragole e panna.