Frasi sull'innamoramento

Frasi sull’innamoramento: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sull’innamoramento, ovvero su quella pulsione di forte intensità che suscita una moltitudine di sentimenti e azioni caratterizzate da un importante coinvolgimento emotivo nei confronti di un’altra persona.

Citazioni sull’innamoramento

– Padre e figlio, madre e bambino, fratello e sorella sono uniti dal cuore; gli innamorati sono uniti dall’anima. (Victor Hugo)

– Quando incontriamo qualcuno e ci innamoriamo, abbiamo l’impressione che tutto l’universo sia d’accordo. (Paulo Coelho)

– Molto spesso, per riuscire a scoprire che siamo innamorati, forse anche per diventarlo, bisogna che arrivi il giorno della separazione. (Marcel Proust)

– Un uomo può essere felice con qualunque donna, a patto che non ne sia innamorato. (Oscar Wilde)

– Quello che noi proviamo quando siamo innamorati, forse è il nostro stato normale. L’innamoramento mostra all’uomo come egli dovrebbe essere sempre. (Anton Cechov)

– Non si ama veramente che una sola volta, la prima. Gli amori che seguono sono meno involontari. (Jean De La Bruyère)

– Ho incontrato per la via un giovane poverissimo che era innamorato: aveva un vecchio cappello, la giacca logora, l’acqua gli passava attraverso le suole delle scarpe e le stelle attraverso l’anima. (Victor Hugo)

– A forza di parlare d’amore, si finisce per innamorarsi. Niente di più facile. Questa è la passione più naturale dell’uomo. (Blaise Pascal)

– Chi non è geloso anche delle mutandine della sua bella, non è innamorato. (Cesare Pavese)

– Ti faccio spazio dentro di me, in questo incrocio di sguardi che riassume milioni di attimi e di parole. (Pablo Neruda)

– Le persone innamorate venerano una fotografia. Si inginocchiano davanti a un fazzoletto. Affrontano un viaggio per vedere il muro di una casa. Qualsiasi cosa possa ravvivare la brace che li scalda e li brucia. (Peter Hoeg)

– L’infinito dell’amore, o il suo egoismo, fa sì che gli esseri che amiamo siano quelli la cui fisionomia intellettuale e morale sia per noi la meno oggettivamente definita. (Marcel Proust)

– Se infelice è l’innamorato che invoca baci di cui non sa il sapore, mille volte più infelice è chi questo sapore gustò appena e poi gli fu negato. (Italo Calvino)

– Quando ero innamorato, ero l’uomo piú felice del mondo, ma nessuno può amare se non ha un cuore. (Lyman Frank Baum)

– Innamorarsi di Dio è la più grande storia d’amore; cercarlo la più grande avventura; trovarlo, la più grande conquista umana. (Sant’Agostino)

– Io stesso mi ero innamorato già diverse volte, e avevo provato, nei miei sogni, qualcosa di quella beatitudine per la quale un uomo mette in gioco la propria vita e che costituisce il senso di ogni sua azione e desiderio. (Hermann Hesse)

– Due cuori innamorati sono come due orologi magnetici; ciò che si muove in uno non può non far muovere anche l’altro perché in entrambi agisce la medesima cosa, perché li attraversa una sola forza. (Goethe)

– Se sei amara e sgarbata, se maltratti la gente per bene, se il mondo per te è una spazzatura, se non ti piaci neanche un po’, se la casa ti sta stretta, se l’idea di un uomo ti fa star male, stai per innamorarti di nuovo. (Dorothy Parker)

– E’ quasi impossibile per certe persone credere di non essere amate da qualcuno di cui credono di essere innamorate. (Tennessee Williams)

– Misteri ha l’amore, e il primo invaghimento non è certo il minore. (Soren Kierkegaard)

– Ah, nei primi tempo di un amore, i baci nascono così naturalmente! Pullulano senza conoscer tregua, e sarebbe più difficile contare i baci che ci si è scambiati in un’ora che i fiori in un campo al mese di maggio. (Marcel Proust)

– Quelli che comprendono solo l’amore non platonico parlano a vuoto di dramma. In un amore simile non può esservi dramma. “Vi ringrazio umilmente per il piacere, i miei rispetti” ed ecco tutto il dramma. E per l’amore platonico neppure può esservi dramma perché in un amore simile tutto è chiaro, puro. (Lev Tolstoj)

– Il passaggio più importante della vita è quando dall’essere due amici si passa ad essere due innamorati. (Jim Morrison)

– Due amanti silenziosi somigliano a due arpe con lo stesso diapason, pronte a confondere le voci in una divina armonia. (Alphonse Karr)

– Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai mai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso. (Gabriel García Márquez)

– Il cavaliere errante senza innamoramento è come arbore spoglio di fronde e privo di frutta; è come corpo senz’anima. (Miguel De Cervantes)

– Ogni innamoramento, per quanto etereo voglia apparire, affonda sempre le sue radici nell’istinto sessuale. Se la passione del Petrarca fosse stata appagata, il suo canto sarebbe ammutolito. (Arthur Schopenhauer)

– Voglio farti vedere come tutti si innamorano di quello che hai creato. (Adam Levigne)

– Dio mio se avessi un pezzo di vita, non lascerei passare un solo giorno senza dire alle persone che amo, che le amo. Direi ad ogni uomo e ad ogni donna che sono i miei prediletti e vivrei innamorato dell’amore. Mostrerei agli uomini quanto sbagliano quando pensano di smettere di innamorarsi man mano che invecchiano, non sapendo che invecchiano quando smettono di innamorarsi! (Gabriel Garcia Marquez)

– Nacqui una seconda volta quando la mia anima e il mio corpo si innamorarono e si unirono in matrimonio. (Khalil Gibran)

– Su questo pianeta vivono cinque miliardi di esseri umani. Poi uno s’innamora di una certa persona e non vuole cambiarla con nessun’altra. (Jostein Gaarder)

Aforismi sull’innamoramento

– Bisogna innamorarsi, per capire un po’ come si è fatti. (John Edward Williams)

– La suprema felicità per una donna innamorata è quella di venire riconosciuta dall’uomo amato come una parte di se stesso; quando egli dice “noi” lei partecipa al prestigio di lui e con lui regna sul resto del mondo; non si stancherebbe mai di ripeterlo, fino alla noia, quel delizioso “noi”. (Simone de Beauvoir)

– L’abitudine può sostituire l’amore, non l’innamoramento. (Javier Marìas)

– Ci sono persone che mai si sarebbero innamorate se non avessero mai sentito parlare dell’amore. (François de La Rochefoucauld)

– Se l’innamoramento è repentino, forse è perché la voglia di amare precede l’amata: il bisogno inventa la sua soluzione. (Alain De botton)

– Il primo periodo dell’innamoramento è sempre il più bello, poiché a ogni incontro, ogni sguardo si porta a casa qualcosa di nuovo per rallegrarsi. (Soren Kierkegaard)

– Ho incontrato per la via un giovane poverissimo che era innamorato: aveva un vecchio cappello, la giacca logora, l’acqua gli passava attraverso le suole delle scarpe e le stelle attraverso l’anima. (Victor Hugo)

– Tutti sanno per esperienza che è facile innamorarsi, mentre amare veramente è bello ma difficile. Come tutti i veri valori, l’amore non si può acquistare. Il piacere si può acquistare, l’amore no. (Hermann Hesse)

– Due cuori amanti sono come due orologi magnetici; ciò che si muove in uno non può non far muovere anche l’altro perché in entrambi agisce la medesima cosa, perché li attraversa una sola forza. (Goethe)

– Tanto vale bersi l’oceano con un cucchiaino piuttosto che discutere con un innamorato. (Stephen King)

– Percepiamo che inizia l’amore quando diminuisce l’imbarazzo nello stare soli assieme. (Jean De La Bruyère)

– Innamorarsi consiste semplicemente nello stappare l’immaginazione e nell’imbottigliare il buonsenso. (Helen Rowland)

– Due persone possono innamorarsi daccapo, persino quando sono divise da una vita intera di delusioni. (Nicholas Sparks)

– La paura di innamorarsi non è forse già un po’ d’amore? (Cesare Pavese)

– Un segno che l’amore è appena nato è che tutti i piaceri e tutte le pene che possono dare tutte le altre passioni e tutti gli altri bisogni dell’uomo cessano all’istante di avere incidenza su di lui. (Stendhal)

– Un ragazzo là fuori è nato per essere l’amore della tua vita, il tuo migliore amico, la tua anima gemella, l’unico a cui puoi raccontare i tuoi sogni. Ti spazzolerà i capelli dagli occhi. Ti manderà fiori quando meno te lo aspetti. Guarderà te durante i film, anche se ha pagato otto dollari per vederli. Ti chiamerà per la buonanotte o solo perché gli manchi. Ti guarderà negli occhi e ti dirà che sei la ragazza più bella del mondo. E per la prima volta nella tua vita, gli crederai. (Nicholas Sparks)

– Da quando ho visto il tuo viso, il mondo intero è inganno e illusione. Il giardino non sa qual è la foglia e quale il fiore. Gli uccelli confusi non sanno distinguere il miglio dal laccio. (Khaled Hosseini)

– Si dovrebbe essere sempre innamorati. Ecco perché non bisognerebbe mai sposarsi. (Oscar Wilde)

– Legge eterna nell’amore è che due esseri debbano sentirsi come venuti al mondo l’uno per l’altro solo nel primo istante in cui hanno cominciato ad amarsi. (Soren Kierkegaard)

– Tutto prendeva luce da lei: era lei il sorriso che illuminava tutto, d’ogni intorno. “Ma potrò davvero scendere là sul ghiaccio, accostarmi?” pensò. Il luogo dove lei era gli sembrò un impenetrabile luogo sacro, e per un attimo fu sul punto di andarsene, tanta agitazione lo aveva preso. Dovette fare uno sforzo su se stesso e considerare che accanto a lei camminava gente di ogni specie e che anche lui poteva andare là a pattinare. Scese, evitando di guardarla a lungo, come si fa col sole, ma vedeva lei, come si vede il sole, anche senza guardare. (Lev Tolstoj)

– L’amore è la nebbia che si forma con il vapore dei sospiri. (William Shakespeare)

– Un matrimonio di successo richiede l’innamorarsi molte volte, sempre con la stessa persona. (Mignon McLaughlin)

– No, questo trucco non funzionerà… Come si potrà mai spiegare in termini di chimica e di fisica un fenomeno biologico così importante come il primo amore? (Albert Einstein)

– Essere innamorati è una gran cosa, ti fanno un sacco di complimenti e cominci a pensare di essere un grand’uomo. (Francis Scott Fitzgerald)

– Possa la mia anima rifiorire innamorata per tutta l’esistenza. (Rudolf Steiner)

– Da quando ho visto il tuo viso, il mondo intero è inganno e illusione. Il giardino non sa qual è la foglia e quale il fiore. Gli uccelli confusi non sanno distinguere il miglio dal laccio. (Khaled Hosseini)

– Uno spettacolo per gli dei la vita di due innamorati. (Goethe)

– Capitano a volte incontri con persone a noi assolutamente estranee, per le quali proviamo interesse fin dal primo sguardo, all’improvviso, in maniera inaspettata, prima che una sola parola venga pronunciata. (Fëdor Dostoevskij)

– Tutti sanno per esperienza che è facile innamorarsi, mentre amare veramente è bello ma difficile. Come tutti i veri valori, l’amore non si può acquistare. Il piacere si può acquistare, l’amore no. (Hermann Hesse)

– Da quando mi sono innamorata di te, ogni cosa si è trasformata ed è talmente piena di bellezza… L’amore è come un profumo, come una corrente, come la pioggia. Sai, cielo mio, tu sei come la pioggia ed io, come la terra, ti ricevo e accolgo. (Frida Kahlo)

Frasi sull’innamoramento

– Non piangere per un uomo che ti ha lasciato, il prossimo potrebbe innamorarsi del tuo sorriso. (Mae West)

– Come si scopre di essere innamorati? Si è innamorati quando si comincia ad agire contro il proprio interesse. (François Truffaut)

– Da vecchi e da innamorati si torna bambini. (Yves Montand)

– Domenica saremo insieme, cinque, sei ore, troppo poco per parlare, abbastanza per tacere, per tenerci per mano, per guardarci negli occhi. (Franz Kafka)

– L’inizio dell’amore è di lasciare che coloro che amiamo siano perfettamente se stessi e non volerli forzare ad adattarsi alla nostra stessa immagine. (Thomas Merton)

– Essere innamorati e avere senno è concesso a malapena agli dei. (Publilio Siro)

– E’ tanto bello appartenere a una donna, darsi a lei, non è la stessa cosa che tu chiami “essere innamorati”, e che è un pochino schernirsi. Non è da schernire. Per me è la via che conduce alla vita, al senso della vita. (Hermann Hesse)

– Uno spettacolo per gli dei la vita di due innamorati. (Goethe)

– Quello che noi proviamo quando siamo innamorati, forse è il nostro stato normale. L’innamoramento mostra all’uomo come egli dovrebbe essere sempre. (Anton Pavlovic Cechov)

– Gli innamorati hanno, come i pazzi, un cervello tanto eccitabile e una fantasia tanto feconda, che vedono assai più cose di quante la fredda ragione riesca poi a spiegare. (William Shakespeare)

– Credo che non ti amerei tanto se in te non ci fosse nulla da lamentare, nulla da rimpiangere. Io non amo la gente perfetta, quelli che non sono mai caduti, non hanno inciampato. La loro è una virtù spenta, di poco valore. A loro non si è svelata la bellezza della vita. (Boris Pasternak)

– E’ lecito inventare verbi nuovi? Voglio regalartene uno: io ti cielo, così che le mie ali possano distendersi smisuratamente, per amarti senza confini. (Frida Kahlo)

– L’amore è la cosa più bella di tutto il mondo; l’amore è speranza, alimenta i sogni più grandi e, se sei innamorato, devi goderti quello che hai, perché, a volte, l’amore non dura per sempre. (Emilie De Ravin)

– Si può essere innamorati di diverse persone per volta, e di tutte con lo stesso dolore, senza tradirne nessuna, il cuore ha più stanze di un bordello. (Gabriel García Márquez)

– Due mani che si cercano sono l’essenza di tutto il domani. (André Breton)

– Quando incontriamo qualcuno e ci innamoriamo, abbiamo l’impressione che tutto l’universo sia d’accordo. (Paulo Coelho)

– Tutti possiamo provare un’attrazione, è abbastanza naturale; ma pochissime persone hanno abbastanza cuore da essere davvero innamorati senza incoraggiamenti. (Jane Austen)

– Voglio innamorarmi in modo che la sola vista di un uomo, anche a un isolato di distanza, mi faccia tremare, penetrandomi tutta, mi indebolisca, mi faccia sussultare addolcendomi e sciogliendomi qualcosa tra le gambe. È così che voglio innamorarmi, così totalmente che il solo pensiero di lui mi porti all’orgasmo. (Anais Nin)

– Noi ci innamoriamo non quando troviamo una persona perfetta, ma quando arriviamo a considerare perfetta una persona imperfetta. (Sam Keen)

– Mi sono innamorata di lui come quando ci si addormenta, piano piano e poi profondamente. (John Green)

– Tra il clamore della folla ce ne stiamo io e te, felici di essere insieme, parlando senza dire nemmeno una parola. (Walt Whitman)

– E’ bastato uno sguardo, o un gesto, o un breve colloquio. La loro anima se n’è andata, per un istante, per un’ora. (Soren Kierkegaard)

– Gli innamorati hanno, come i pazzi, un cervello tanto eccitabile e una fantasia tanto feconda, che vedono assai più cose di quante la fredda ragione riesca poi a spiegare. (William Shakespeare)

– Ogni volta che mi guardi nasco nei tuoi occhi. (George Riechmann)

– Capitano a volte incontri con persone a noi assolutamente estranee, per le quali proviamo interesse fin dal primo sguardo, all’improvviso, in maniera inaspettata, prima che una sola parola venga pronunciata. (Fedor Michajlovic Dostoevskij)

– Tra il clamore della folla ce ne stiamo io e te, felici di essere insieme, parlando senza dire nemmeno una parola. (Walt Whitman)

– Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai mai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso. (Gabriel Garcìa Màrquez)

– Noi ci innamoriamo non quando troviamo una persona perfetta, ma quando arriviamo a considerare perfetta una persona imperfetta. (Sam Keen)