Teatro Festspielhaus di Bayreuth: va in scena Wagner

Al teatro festspielhaus di Bayreuth, situato in questa città della Germania bavarese, vengono rappresentate solo le opere di Wagner.

Teatro Festspielhaus - Bayreuth (Germania)

Storia del Teatro Festspielhaus

Il teatro Festspielhaus di Bayreuth si trova nella città di Bayreuth nella Germania bavarese ed è riservato alla rappresentazione delle sole opere di Wagner.

Si trova sulla collina verde a poca distanza dal centro della città.

Fu lo stesso Wagner ad occuparsi del controllo dei lavori di esecuzione per finanziare i quali fu usato il denaro stanziato da Re Luigi II di Baviera che era come ossessionato dalle opere dell’amico Wagner.

L’edificio fu inaugurato con la prima dell’opera intitolata “l’anello del Nibelungo” eseguita in più serate tra il 13 agosto e il 17 agosto 1876.

Tra le caratteristiche principali del nuovo teatro spiccarono subito quelle della totale assenza di palchi laterali, dell’arredamento improntato alla massima semplicità, la pianta semicircolare della platea e la buca riservata all’orchestra, incassata sotto il palcoscenico per rendere i musicisti invisibili agli spettatori in modo da concentrarne l’attenzione esclusivamente sull’opera drammaturgica nel buio totale.

La buca orchestrale aveva anche lo scopo di ridurre il volume dell’orchestra rispetto a quello delle voci dei cantanti in modo da equalizzare tutti gli elementi musicali per un effetto acustico perfetto.