Frasi divertenti sul lavoro: aforismi, citazioni

Raccolta di frasi sul lavoro, aforismi divertenti e citazioni famose su una delle attività che possono meglio di altre offrire all’uomo dignità e realizzazione nella vita.

frasi sul lavoro

Frasi divertenti sul lavoro

– Il lavoro nobilita l’uomo. Ma soprattutto lo debilita. (Wystan Hugh Auden)

– Il lavoro è un elemento fondamentale per la dignità di una persona. Il lavoro, per usare un’immagine, ci unge di dignità, ci riempie di dignità; il lavoro dà la capacità di mantenere se stessi, la propria famiglia, di contribuire alla crescita della propria Nazione. (Papa Francesco)

– Possiamo vivere nel mondo una vita meravigliosa se sappiamo lavorare e amare, lavorare per coloro che amiamo e amare ciò per cui lavoriamo. (Lev Tolstoj)

– Un ecclesiastico è uno che si sente chiamato a vivere senza lavorare a spese dei disgraziati che lavorano per vivere. (Voltaire)

– Eravamo in tre e lavoravamo come un sol uomo. Cioè due di noi poltrivano sempre. (Groucho Marx)

– La vocazione significa avere per mestiere la propria passione. (Stendhal)

– Prega come se tutto dipendesse da Dio. Lavora come se tutto dipendesse da te. (Sant’Ignazio Di Loyola)

– Il lavoro rivela il carattere delle persone: alcuni si tirano le maniche, altri girano al largo e altri ancora non si fanno proprio vedere. (Sam Ewing)

– Si sa che il lavoro ha sempre addolcito la vita: il fatto è che non a tutti piacciono i dolciumi. (Victor Hugo)

– Il lavoro è un dovere e un uomo non deve ricevere un salario in proporzione di ciò che produce, ma in proporzione della sua virtù che si esplica nello zelo. (Bertrand Russell)

– Il lavoro è il rifugio di coloro che non hanno nulla di meglio da fare. (Oscar Wilde)

– La capacità esecutiva consiste nel decidere velocemente e nel trovare qualcun altro che faccia il proprio lavoro. (Earl Nightingale)

– È accaduto così in tutte le epoche del mondo che alcuni hanno lavorato e altri hanno, senza lavoro, goduto di una gran parte dei frutti. Questo è sbagliato, e non deve continuare. (Abraham Lincoln)

– Nel lavoro libero, creativo, partecipativo e solidale, l’essere umano esprime e accresce la dignità della propria vita. (Papa Francesco)

– In una gerarchia ogni membro tende a raggiungere il proprio livello di incompetenza. (Arthur Bloch)

– Già esserci è l’ottanta per cento del lavoro. (Woody Allen)

– L’inizio è la parte più importante del lavoro. (Platone)

– L’unico modo di fare un gran bel lavoro è amare quello che fate. (Steve Jobs)

– Il lavoro è l’oppio del popolo ed io non voglio morire drogato. (Boris Vian)

– Quanto più mi piace fare qualcosa, tanto meno lo chiamo lavoro. (Richard Bach)

– Il lavoro consiste in qualsiasi cosa il corpo sia obbligato a fare…Giocare consiste in qualsiasi cosa che il corpo non sia obbligato a fare. (Mark Twain)

Aforismi sul lavoro

– Il lavoro rende i giorni prosperi, il vino le domeniche felici. (Charles Pierre Baudelaire)

– Lavorando con impegno otto ore al giorno potresti diventare il capo e lavorare dodici ore al giorno. (Robert Frost)

– Non c’è lavoro tanto semplice che non possa essere fatto male. (Arthur Bloch)

– Il comunismo non toglie a nessuno il potere di appropriarsi dei prodotti sociali; toglie soltanto il potere di soggiogare il lavoro altrui mediante questa appropriazione. (Karl Marx)

– Coloro che hanno un lavoro lavorano troppo, mentre altri muoiono di fame senza salario. (Bertrand Russell)

– L’italiano non lavora, fatica. (Leo Longanesi)

– Un impiegato va dal principale per chiedere un aumento di stipendio, dicendogli: “Io qui faccio il lavoro di tre persone”. E il capo replica: “Dammi il nome degli altri due che li licenzio”. (Milton Berle)

– Ai giorni nostri, la parte peggiore del lavoro è ciò che capita alla gente quando smette di lavorare. (Gilbert Keith Chesterton)

– Il piacere nel lavoro aggiunge perfezione al compito che svolgiamo. (Aristotele)

– Non tutti lavorano in un ufficio, compresi quelli che lavorano in un ufficio. (Jim Davidson)

– Ho detto al mio dentista che dieci dollari per togliere un dente erano tanti. Dopotutto sono solo cinque minuti di lavoro. Così mi ha tolto il dente lentamente. (Jack Klugman)

– La pigrizia può sembrare attraente, ma il lavoro ti da soddisfazione. (Anna Frank)

– Ogni volta che ti viene chiesto se puoi fare un lavoro, rispondi: Certo che posso! Poi datti da fare e scopri come farlo. (Teddy Roosevelt)

– Le grandi occasioni vengono perse dalla maggior parte della gente perché sono vestite in tuta e assomigliano al lavoro. (Thomas Edison)

– Gli uffici pubblici sono quei luoghi dove gli impiegati che arrivano in ritardo incontrano gli impiegati che escono in anticipo. (Georges Courteline)

– Le cose più importanti per essere felici in questa vita sono l’avere qualcosa da fare, qualcosa da amare e qualcosa in cui sperare. (Joseph Addison)

– L’amore, il lavoro e la conoscenza sono la fonte della nostra vita. Dovrebbero anche governarla. (Wilhelm Reich)

– Uno dei sintomi dell’arrivo di un esaurimento nervoso è la convinzione che il proprio lavoro sia tremendamente importante. Se fossi un medico, prescriverei una vacanza a tutti i pazienti che considerano importante il loro lavoro. (Bertrand Russell)

– Il cervello è un organo straordinario; comincia a lavorare dal momento in cui ti svegli la mattina e non smette fino a quando entri in ufficio. (Robert Frost)

– E’ il lavoro che non inizia mai quello che richiede più tempo per essere terminato. (J.R.R.Tolkien)

– Se non sei innamorato di quello che stai facendo, non farlo; cerca ciò che ami. (Ray Bradbury)

Citazioni sul lavoro

– Il profitto è la naturale conseguenza di un lavoro fatto bene. (Henry Ford)

– La scienza è una cosa meravigliosa se uno non deve guadagnarsi da vivere con essa. (Albert Einstein)

– Recessione è quando il tuo vicino perde il posto; depressione è quando lo perdi tu. (Harry S. Truman)

– Lavoravo all’ufficio di collocamento. Quando mi licenziarono dovetti ripresentarmi il giorno dopo: arrivai a odiare quel lavoro. (Wally Wang)

– Il meglio del vivere sta in un lavoro che piace e in un amore felice. (Umberto Saba)

– L’hobby migliore è quello che ci distrae di più dalla nostra principale occupazione. (Charlotte Rampling)

– Lo scopo del lavoro è quello di guadagnarsi il tempo libero. (Aristotele)

– Tutte le più grosse bestialità avvengono di mattina: l’uomo si dovrebbe svegliare solo quando è terminato l’orario di ufficio. (Karl Kraus)

– Il mondo è pieno di gente volonterosa: qualcuno desideroso di lavorare, il resto desideroso di lasciarlo fare agli altri. (Robert Frost)

– Diffida quando il lavoro di un uomo diventa più importante dei suoi obiettivi, quando l’uomo scompare dietro ai suoi doveri. (John Harington)

– Il lavoro è come un palo: ha due capi. Se lavori per uno che se ne intende gli dai qualità, ma se lo fai per uno stupido, basta contentare l’occhio. (Aleksandr Isaevic Solzhenitsyn)

– Ho scoperto qualcosa che fa il lavoro di 10 uomini. Dieci donne! (Tony Randall)

– In un nuovo posto di lavoro, si deve indovinare se per essere ben visto, bisogna lavorare sodo o non far niente. (Jean Josipovici)

– Trai la felicità dal tuo lavoro o potresti non sapere mai cosa è la felicità. (Elbert Green Hubbard)

– Così divenni un giornalista. Ho odiato farlo ma non ero riuscito a trovare un lavoro onesto. (Mark Twain)

– Non mi piace il lavoro anche se è qualcun altro a farlo. (Mark Twain)

– Il lavoro mi piace, mi affascina. Potrei starmene seduto per ore a guardarlo. (Jerome K. Jerome)

– Se credi in quello che stai facendo, allora non lasciare che nulla ti distolga dal tuo lavoro. Gran parte del miglior lavoro al mondo è stato fatto contro evidenze impossibili. Il trucco è di svolgere il lavoro. (Dale Carnegie)

– Più lungo il titolo, meno importante il lavoro. (George Mcgovern)

– La cosa più deliziosa non è non aver nulla da fare: è aver qualcosa da fare e non farla. (Marcel Achard)

– Il lavoro moderato rafforza lo spirito; e lo indebolisce quando è eccessivo: così come l’acqua moderata nutre le piante e troppa le affoga. (Plutarco)