Forio: cosa vedere, Giardini La Mortella

Cosa vedere a Forio, itinerario per visitare il centro storico, comprensivo della chiesa del soccorso, della chiesa di San Vito, inoltre sono presenti varie spiagge, tra cui quella della Chiaia e di Citara, da non perdere i giardini La Mortella.

Spiaggia della Chiaia, Forio - Ischia

Turismo Forio

Conosciuta anche come Forio d’Ischia, Forio è una cittadina situata sul promotorio della costa occidentale dell’isola di Ischia.

Nella zona abbondano sorgenti termali sfruttate fin dall’antichità, in particolare i romani sfruttarono le acque di Citara, dove si trovava una spiaggia dedicata agli dei Venere e Apollo.

Lungo la costa sono situate numerose torri di avvistamento, che in passato avevano avuto funzione difensiva contro le incursioni dei saraceni, tra cui il Torrione risalente 1480 e ben conservato.

Il centro storico è contraddistinto da stradine lungo le quali si trovano le botteghe di pittori e ceramisti locali.

Tra i luoghi da visitare rientra la Chiesa di Santa Maria del Soccorso col piazzale antistante da cui è possibile ammirare uno splendido panorama.

Costruita a picco sul mare intorno alla metà del quattordicesimo secolo in stile greco-bizantino, fu convento agostiniano.

La chiesa odierna, che risale al 1864, ha una facciata di colore bianco, con una scala rivestita di maioliche settecentesche, un interno a navata unica, comprensivo di cappelle laterali, abside e una statua di un Crocifisso cinquecentesco, a cui vengono attribuite proprietà taumaturgiche.

Nella parte alta di Forio si trova la Basilica di San Vito, risalente a epoca anteriore al 1306 e successivamente ingrandita a partire dal seicento.

La chiesa presenta un interno a tre navate, decorato a stucco da Francesco Starace, inoltre vi sono conservate varie pitture e sculture, di cui la più importante una statua di San Vito, realizzata in argento e rame dorato e risalente al 1787.

Tra le bellezze naturali sono da segnalare varie spiagge, tra cui quelle di San Francesco di Paola, della Chiaia e di Citara, comprendenti il famoso parco termale dei Giardini Poseidon e la baia di Sorgeto, munita di comode vasche naturali di acqua calda nel mare, inserite tra gli scogli di origine vulcanica.

Da vedere inoltre i giardini La Mortella, unici nel loro genere, che furono creati da Susanna Walton, moglie del compositore inglese William Walton.

Per quanto riguarda i prodotti tipici, a Forio viene prodotto il profumatissimo vino Epomeo.