Slovenia: informazioni turistiche viaggio

Informazioni turistica Slovenia, tutte le cose da sapere prima di partire per un viaggio o una vacanza in questo stato dell’Europa con capitale Lubiana.

cartina Slovenia

Slovenia in breve

  • Capitale: Lubiana
  • Superficie in kmq: 20.251
  • Numero di abitanti: 2.011.OOO (primo semestre 2001)
  • Religione: Cattolica, con minoranze di ortodossi, protestanti e musulmani.

Dove si trova

bandiera slovenia La Slovenia confina a nord con l’Austria, a nord est con l’Ungheria, a est e a sud con la Croazia, a ovest con l’Italia e il Mar Adriatico.

Il territorio della Slovenia è in prevalenza montuoso o collinare ed è ricco di boschi e di terreni coltivati.

A nord ovest si trovano le Alpi Giulie, con il Monte Triglav (la vetta più alta della Slovenia, 2.864 m.).

Nella parte occidentale del paese, fra il Mar Adriatico e Lubiana si trova il Carso, la regione calcarea, con grotte e fiumi sotterranei.

Sul confine fra Slovenia e Austria si trovano le Alpi Caravanche (il versante sloveno è coperto da foreste e prati, a differenza di quello austriaco che è più roccioso).

Spostandosi verso oriente troviamo il massiccio del Pohorje che in senso longitudinale collega i paesaggi alpini a ovest con quelli facenti parte della pianura pannonica a est.

La parte estrema dell’Istria settentrionale che si affaccia sul Golfo di Trieste con un tratto di costa sul Mar Adriatico rappresenta l’unico sbocco sul mare del paese.

Idrografia

I fiumi principali sono il Drava, che attraversa la città di Ptuj, e il Sava, che passa dalla periferia di Lubiana, entrambi affluenti del Danubio.

Il fiume Mur, affluente del Drava, scorre nella parte nord orientale del paese.

Il fiume Isonzo nasce sulle Alpi Giulie, percorre un tratto della Slovenia occidentale, entra in Italia a Gorizia e sfocia nel Mar Adriatico.

Nella regione della Dolenjska, Bassa Carniola, scorre il fiume Krka.

Nella parte nord occidentale del paese si trova il pittoresco lago di Bled, alimentato dai ghiacciai delle Alpi.

Clima

Il clima della Slovenia varia a seconda delle zone, sulla costa adriatica, la zona più a ovest del paese, il clima è di tipo mediterraneo, con estati calde e inverni miti, mentre nella zona orientale del paese il clima presenta caratteristiche continentali, con inverni freddi e estati calde.

La zona a nord ovest gode di un clima alpino, con inverni freddi e estati miti.

Popolazione

La popolazione della Slovenia è formata in maggioranza da sloveni e da piccole minoranze di croati, serbi, musulmani, slavi, macedoni, montenegrini e albanesi, immigrati in Slovenia.

Inoltre sono presenti due minoranze autoctone, quella italiana (sul litorale adriatico) e quella ungherese nella Slovenia nord-orientale.

Fuso orario

In Slovenia l’ora è uguale a quella italiana in qualsiasi periodo dell’anno.

Lingua parlata

La lingua ufficiale della Slovenia è lo sloveno e in alcune zone l’italiano e l’ungherese.

Economia

La Slovenia è da sempre il paese più ricco fra quelli appartenuti alla ex Jugoslavia.

La sua struttura economica si basa in gran parte sul settore dei servizi, tra cui riveste molta importanza il settore del turismo, e su quello dell’industria, dove è in atto un lungo processo di privatizzazione delle aziende di proprietà statale e miste.

Le industrie, che contribuiscono maggiormente alla realizzazione del reddito nazionale, sono l’industria metallurgica, elettronica, tessile, chimica e della lavorazione del legno.

Anche se la Slovenia è ricca di terreni coltivati (grano, granturco, viti, alberi da frutto), il settore agricolo contribuisce in piccola parte alla formazione del reddito nazionale.

Quando andare

Dal punto di vista climatico il periodo migliore per visitare la Slovenia è il periodo estivo.

Sulle Alpi i mesi invernali, da dicembre a marzo, sono l’ideale per chi pratica sport sulla neve.

Documenti necessari

Ai cittadini italiani per entrare in Slovenia occorre la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto.

Il paese fa parte dell’Unione Europea e aderisce all’accordo di Schengen.

Telefono

– Il prefisso per telefonare dall’Italia in Slovenia è: 00386

– Il prefisso per telefonare dalla Slovenia in Italia è: 0039

Elettricità

La corrente elettrica in Slovenia è a 220 volt.

Moneta e carte di credito

La moneta ufficiale della Slovenia è l’ Euro.

Le carte di credito sono generalmente accettate, inoltre è possibile fare prelievi Bancomat.

Come arrivare

Automobile
La Slovenia si raggiunge facilmente dall’Italia con l’automobile, passando per Trieste.

Autobus
Con l’autobus, partendo da Trieste, è possibile arrivare a Lubiana in meno di 3 ore, esistono altre possibilità da varie città del Friuli con destinazione Capodistria.

TRENO
In treno sono attive tratte con partenze da Trieste e Venezia per Lubiana.