Portogallo: informazioni turistiche generali utili

Guida turistica Portogallo, cose da sapere e informazioni utili per organizzare vacanze nello stato della penisola iberica, documenti necessari, come arrivare.

cartina Portogallo

Portogallo in breve

  • Capitale: Lisbona
  • Superficie in kmq: 91.985
  • Numero di abitanti: 10.358.OOO (primo semestre 2001)
  • Religione: cattolica

Dove si trova

bandiera portogallo Il Portogallo è situato nella parte più occidentale della penisola iberica e dell’Europa, confina a nord e a est con la Spagna, è bagnato a sud e a ovest dall’oceano Atlantico.

Fanno parte del Portogallo anche le isole azzorre e l’isola di Madeira.

Il paese occupa l’orlo occidentale della meseta spagnola, le sue coste sono in alcuni punti rocciose ed alte e in altri punti sabbiose e basse.

Nella parte settentrionale del paese il territorio è montuoso mentre verso sud, dolci altipiani si alternano a bacini alluvionali, interrotti solo dalla Serra de San Mamede e dalla catena dell’Algarve.

Territorio

Il Portogallo è geograficamente diviso in due zone la cui separazione è segnata idealmente dal fiume Tago.

La zona settentrionale del Portogallo è occupata in gran parte dall’altopiano della Meseta dove la massima altitudine è raggiunta dalla Serra da Estrela con i suoi 1.991 metri.

La zona meridionale del Portogallo invece è caratterizzata da un territorio meno aspro, con alcuni rilievi che degradano verso l’Alentejo, che è la regione più estesa del paese, e l’Algarve, che trova estensione lungo la costa.

Col termine Estremadura portoghese si indica la parte di territorio pianeggiante di origine alluvionale compresa tra la costa atlantica e la valle meridionale del fiume Tago alla cui foce si trova la capitale Lisbona.

Altro fiume importante è il Douro, che attraversa la città di Porto dividendo la parte vecchia dalla parte nuova della città dove si trovano le rinomate cantine produttrici dell’omonimo vino liquoroso.

Idrografia

Il fiume più importante è il Tago navigabile fino al confine spagnolo. Di rilievo anche il fiume Douro e la Guadiana che scorre nel sud del paese.

Comunque quasi tutti i fiumi portoghesi nascono sulla meseta spagnola e con un percorso molte volte irregolare sfociano nell’Oceano con ampi estuari.

Clima

Estati lunghe e calde e inverni miti sono la caratteristica principale del clima del Portogallo.

Nella parte nord abbiamo inverni più freddi e precipitazioni copiose mentre scendendo verso sud il clima si fa via via meno freddo e con piogge più rare.

Particolare è il clima di Madeira e delle Azzorre che, essendo raggiunte dalle correnti subtropicali, è prevalentemente primaverile tutto l’anno.

Popolazione

La popolazione è formata quasi esclusivamente da portoghesi e si accentra soprattutto nella zona costiera settentrionale.

Fuso orario

In Portogallo rispetto all’Italia bisogna spostare le lancette dell’orologio un’ora indietro. Per l’isola di Madeira e le Azzore due ore indietro.

Lingua parlata

La lingua ufficiale è il portoghese.

Economia

L’economia portoghese si è molto sviluppata da quando è entrata a far parte della comunità europea.

I settori dell’agricoltura e della pesca hanno ceduto una parte del loro spazio al settore dei servizi riguardanti commercio, trasporti, telecomunicazioni, servizi finanziari.

Importante anche il contributo dato dall’industria delle costruzioni e dell’energia. Crescente l’apporto dato dal turismo.

Quando andare

Da aprile a ottobre il clima temperato del Portogallo offre quasi sempre bel tempo. I mesi più piovosi vanno da novembre a marzo.

Nell’Algarve, nel sud del Portogallo l’alta stagione dura fino ad inverno inoltrato.

Documenti necessari

Ai cittadini italiani per entrare in Portogallo occorre la carta d’identità valida per l’espatrio o il passaporto. Il paese fa parte dell’Unione Europea e aderisce all’accordo di Schengen.

Telefono

– Per telefonare dall’Italia in Portogallo il numero da fare è 00351 seguito dal prefisso senza lo 0 e dal numero telefonico.

– Per telefonare dal Portogallo in Italia il numero è 0039 seguito dal numero desiderato. La rete GSM copre tutto il paese, salvo qualche difficoltà sui rilievi e nelle zone interne.

Elettricità

L’energia elettrica in Portogallo è a 220 volts.

Moneta e carte di credito

La moneta ufficiale del Portogallo è l’Euro. Le carte di credito sono quasi sempre accettate ed è possibile fare prelievi bancomat.

Come arrivare

Aereo
La compagnia di bandiera portoghese Tap Air Portugal collega alcune città italiane a Lisbona e Porto. EasyJet collega Milano Malpensa a Lisbona. Ryanair effettua voli per Lisbona e Porto.

Treno
Il viaggio in treno da Milano per Lisbona comporta un cambio a Barcellona e uno a Madrid.

Automobile
Milano dista da Lisbona circa 2200 Km.