Mar Rosso: vacanze nei paesi bagnati da questo mare

Tra le vacanze in Egitto quelle sul mar Rosso sono rinomate per la bellezza del mare, la barriera corallina e la fauna marina.

vacanze Mar Rosso

Turismo Mar Rosso

Il mar Rosso bagna Egitto, Giordania, Israele, Yemen, Arabia Saudita, Eritrea, Gibuti e Sudan.

Il nome mar Rosso deriva da un tipo particolare di alga di colore rosso largamente diffuso in Eritrea.

Geograficamente è un mare compreso tra il territorio africano e la penisola dell’Arabia Saudita, entra in comunicazione con il Mare Mediterraneo per mezzo del Canale di Suez e con l’oceano Indiano attraverso lo stretto di Bab el Mandeb.

In corrispondenza della penisola del Sinai il mar Rosso subisce una biforcazione dividendosi in Golfo di Aqaba a est e Golfo di Suez a ovest.

Di questo mare si parla anche nel libro Esodo della Sacra Bibbia quando viene raccontato l’attraversamento del mar Rosso da parte degli Ebrei che fuggivano in Egitto sotto la guida di Mosè per sfuggire alle persecuzioni degli egiziani: le acque del mare furono prima aperte da Dio per lasciar passare gli ebrei e dopo richiuse al passaggio delle truppe egizie in modo da porre in salvo i fuggiaschi.

La fauna presente nei fondali marini del mar Rosso è molto diversificata, con abbondanza di coralli, pesci e vari tipi di organismi marini.

Essendo le acque di colore azzurro e molto trasparenti è possibile spesso osservare alcune varietà di pesce anche dalla superficie.

Le catene montuose ai lati di questo mare contribuiscono inoltre a creare un paesaggio dominato da colori unici, in grado di imprimere nella mente del turista una tale positiva impressione da voler desiderare di tornare qui per una nuova vacanza in Egitto.

Il mar Rosso riveste oggi una importanza particolare per la navigazione in quanto permette di accedere al canale di Suez evitando di dover circumnavigare l’Africa.

Famosi centri turistici vacanzieri sono le località balneari di Sharm El Sheikh, Hurghada, Marsa Alam, Berenice e Aqaba, che ospitano, nell’arco di tutto l’anno, un numero considerevole di turisti, in gran parte europei che approfittano delle incredibili offerte riguardanti il Mar rosso, proposte in continuazione da parte di numerosi operatori turistici internazionali.