Frasi sul danneggiare

Frasi sul danno: aforismi, citazioni sul danneggiare

Citazioni, aforismi e frasi sul danno e sul danneggiare, ovvero sulla conseguenza provocata da un azione verso qualcuno o qualcosa, un evento in grado di ridurre sensibilmente il valore materiale, morale o affettivo.

Citazioni sul danneggiare

– Ferire la terra è ferire te stesso, e se altri feriscono la terra, feriscono te. Il paese deve rimanere intatto, com’era al Tempo del Sogno, quando gli Antenati col loro canto crearono il mondo. (Bruce Chatwin)

– Per il suo bene si può anche fare un danno ad un uomo. (Publilio Siro)

– E’ meno dannoso sbagliare nell’agire che essere indecisi e tergiversare sempre. (Baltasar Graciàn)

– L’unica cosa che poteva rovinare una giornata era la gente e se riuscivi a evitare di prendere impegni, non c’era giorno che avesse limiti. (Ernest Hemingway)

– Cedendo alla collera non facciamo necessariamente un torto al nostro nemico, ma in compenso danneggiamo senz’altro noi stessi. (Dalai Lama)

– L’ignoranza non ha mai fatto male: solo l’errore è funesto. (Jean Jacques Rousseau)

– Il giusto fondato sulla natura è l’espressione dell’utilità che consiste nel non recare né ricevere reciprocamente danno. (Epicuro)

– Nessuna nazione è mai stata rovinata dal commercio. (Benjamin Franklin)

– Poter nuocere a qualcuno e non volerlo fare è un grandissimo titolo di merito. (Publilio Siro)

– Qualità troppo elevate spesso rendono un uomo inadatto per la società. Noi non andiamo al mercato con dei lingotti d’oro, ma con l’argento e con gli spiccioli. (Nicolas Chamfort)

– Quanto misero è un aiuto se danneggia ciò che sostiene. (Publilio Siro)

– Brindo alla scienza: fintantoché non nuoce al popolo. (Anton Pavlovic Cechov)

– La tua reputazione subisce i danni maggiori da ciò che dici per difenderla. (Nassim Nicholas Taleb)

– La tua stessa mente è un’enclave sacro dentro al quale nulla di dannoso può entrare se non è permesso da te stesso. (Ralph Waldo Emerson)

– Gli uomini cercano di evitare non tanto il fatto di essere ingannati, quanto l’essere danneggiati dall’inganno. (Friedrich Nietzsche)


– Un elogio sperticato da parte di un cretino senza cervello è molto più dannoso alla tua reputazione che la condanna da parte della più eletta schiera di sapienti. (Irvine Welsh)

– Non danneggiate i vostri figli rendendo loro facile la vita. (Robert Anson Heinlein)

– Non è sufficiente che la nostra educazione non ci guasti; bisogna che ci cambi in meglio. (Michel Eyquem De Montaigne)

– La violenza è una malattia, una malattia che danneggia tutti coloro che lo usano, indipendentemente dalla causa. (Chris Hedges)

– Avere avuto una buona educazione, oggi, è un grande svantaggio. Ti esclude da tante cose. (Oscar Wilde)

– Dire ciò che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti. (Logan Pearsall Smith)

– E’ pericoloso dare molti soldi a uno come me. Io ho pochi bisogni materiali e non desidero molte cose. Perciò, se mi mettete in mano un sacco di soldi, li userò per fare dei danni. (Michael Moore)

Aforismi sul danneggiare

– Gli uomini sono malvagi, maliziosi, traditori, e insignificanti, non si amano l’un l’altro né amano se stessi, non sono ospitali, caritatevoli o socievoli come dovrebbero essere, ma falsi, dissimulatori, doppiogiochisti, disposti a tutto per raggiungere i loro fini, senza pietà, senza compassione, e per trarre un beneficio non esitano a procurar danno al prossimo. (Robert Burton)

– Poter nuocere a qualcuno e non volerlo fare è un grandissimo titolo di merito. (Publilio Siro)

– Non esistono incidenti tanto sfortunati da cui il saggio non possa trarre vantaggio, come non esistono circostanze tanto fortunate che lo sciocco non possa volgere a proprio danno. (Bruce Lee)

– Ho osservato che nulla di quello che non ho mai detto mi ha mai creato danni. (Calvin Coolidge)

– Se sapessi una cosa utile alla mia nazione, ma che fosse dannosa per un’altra, non la proporrei al mio principe, poiché sono un uomo prima di essere francese, o meglio, perché io sono necessariamente un uomo, mentre non sono francese che per combinazione. (Montesquieu)


– Le idee generali e la gran presunzione sono sempre sul punto di causare enormi danni. (Goethe)

– La metà di ciò che scriviamo è dannosa, l’altra metà è inutile. (Henry Becque)

– La religione di un uomo non porta ad altri né danni né vantaggi. (Tertulliano)

– La tempesta è capace di disperdere i fiori ma non è in grado di danneggiare i semi. (Khalil Gibran)

– Gli uomini cercano di evitare non tanto il fatto di essere ingannati, quanto l’essere danneggiati dall’inganno. (Friedrich Wilhelm Nietzsche)

– Se rubi un solo moggio fra i mille delle fave, certo è lieve il danno, ma non la colpa. (Quinto Orazio Flacco)

– La vendetta è come la politica: si accanisce fino a quando il brutto diventa peggio e il peggio diventa ancora peggio. (Jonas Jonasson)

– Niente provoca più danno in uno Stato del fatto che i furbi passino per saggi. (Francis Bacon)

– Cedendo alla collera non facciamo necessariamente un torto al nostro nemico, ma in compenso danneggiamo senz’altro noi stessi. (Dalai Lama)

– Nessuno patisce danno se non per propria mano. (Diogene il Cinico)

– La tua reputazione subisce i danni maggiori da ciò che dici per difenderla. (Nassim Nicholas Taleb)

– Spesso la verità riceve più danno dall’ardore dei suoi difensori che dagli argomenti dei suoi avversari. (William Penn)


– Se noi, prestando orecchio a quelli che non se ne intendono, roviniamo ciò che diventa migliore attraverso un sano esercizio e va, invece, in malora con pratiche dannose, che ne sarà della nostra vita? (Socrate)

– Una cosa è chiedersi se una religione è vera, altra se è utile. Io sono fermamente convinto che le religioni, come sono dannose, così sono false. (Bertrand Russell)

– L’impresa che non migliora, peggiora. (Philip Kotler)

– Dei piaceri e dei beni che possediamo non ce n’è alcuno esente da qualche mescolanza di male e di danno. (Michel de Montaigne)

– Un’educazione troppo indulgente è dannosa perché fiacca tutti gli slanci della mente e tutto il vigore del corpo. (Marco Fabio Quintiliano)

Frasi sul danneggiare

– Il cielo è minaccioso prima che si scateni la tempesta, gli edifici scricchiolano prima di crollare, un incendio lo preannuncia il fumo: il danno che proviene dall’uomo è improvviso e si mimetizza con più cura quanto più è vicino. (Lucio Anneo Seneca)

– Cosa è un filosofo che non danneggia i sentimenti di qualcuno? (Diogene Il Cinico)

– Dovere di ogni cosa è essere felicità, se non son tali le cose sono inutili o dannose. (Jorge Luis Borges)

– Nasciamo prìncipi, e il processo di acculturazione ci rende rospi. (Eric Berne)

– Non che la verità non sia bella: ma a volte fa tanto di quel danno che il tacerla non è colpa ma merito. (Leonardo Sciascia)

– Quando ambiamo al meglio, spesso roviniamo ciò che è bene. (William Shakespeare)

– Se esiste anche una sola possibilità che un numero di cose vada male, ad andare male è sicuramente quella destinata a provocare il danno maggiore. (Arthur Bloch)


– Non c’è alcun dubbio sul fatto che mangiare in modo poco sano sia un atto di danno verso te stesso. (Marianne Williamson)

– Prendere decisioni sull’onda dell’incertezza è già abbastanza dannoso, ma farlo in base a dei pregiudizi è catastrofico. (Kenneth Boulding)

– Sono sempre le brave persone quelle che fanno più danno in questo mondo. (Henry Brooks Adams)

– Provare invidia è umano, assaporare la gioia per il danno altrui è diabolico. (Arthur Schopenhauer)

– Ho avuto spesso l’occasione di osservare che quando la beneficenza non nuoce al benefattore, uccide il beneficato. (Honoré De Balzac)

– Chi diventa peggiore è dannoso non solo a sé, ma anche a tutti coloro ai quali avrebbe potuto giovare, se fosse diventato migliore. (Lucio Anneo Seneca)

– Non che la verità non sia bella: ma a volte fa tanto di quel danno che il tacerla non è colpa ma merito. (Leonardo Sciascia)

– Per quanto possa sembrare paradossale, quello che a molti di noi manca è il coraggio di tollerare la felicità senza autosabotarsi. (Nathaniel Branden)

– La realtà continua a rovinare la mia vita. (Bill Watterson)

– Le cose vengono danneggiate in proporzione al loro valore. (Arthur Block)

– Ho voluto la perfezione e ho rovinato quello che andava bene. (Claude Monet)

– Serve il potere solo quando si vuole fare qualcosa di dannoso, altrimenti l’amore è sufficiente per fare tutto il resto. (Charlie Chaplin)


– Mentre è molto facile ferire coloro che amiamo, è ben più complicato curare le ferite. (Nicholas Sparks)

– Ogni metafisica deriva da un cattivo uso delle parole. (Paul Valéry)

– L’unica cosa che poteva rovinare una giornata era la gente e se riuscivi a evitare di prendere impegni, non c’era giorno che avesse limiti. (Ernest Hemingway)