Connecticut: cosa vedere nello stato del New England

Cosa vedere in Connecticut, informazioni utili riguardanti le caratteristiche geografiche, la tipologia dei paesaggi e i luoghi più interessanti presenti in questo stato degli Usa.

Yale university - Connecticut

Turismo Connecticut

Rientrante tra i 50 stati facenti parte degli gli Stati Uniti d’America, il Connecticut è situato lungo la costa nord-orientale, all’interno della regione del New England.

A sud è bagnato dal Long Island Sound, che è un braccio di mare dell’Oceano Atlantico nord-occidentale, compreso tra la costa del Nord America e l’isola di Long Island, in prossimità della città di New York, mentre confina con il Massachusetts a nord, con lo Stato di New York a ovest e con il Rhode Island a est.

Storicamente il Connecticut divenne prima una colonia olandese e in seguito una colonia inglese ma nel 1776 si dichiarò indipendente.

Il paesaggio è caratterizzato in prevalenza da colline e molte foreste con la regione centrale pianeggiante situata nella valle del fiume Connecticut le cui acque sono utilizzate per irrigare abbondantemente i campi destinati all’agricoltura.

Il settore industriale è molto svilupato nei settori meccanico, metallurgico, tessile e chimico mentre in campo agricolo è ampia la produzione di cereali, tabacco, patate, ortaggi e frutta.

Anche l’allevamento di alcune specie di animali è sviluppato tra cui, in particolare, quello di bovini e di pollame.

Notevole importanza nell’economia dello stato rivestono il settoro turistici e quello terziario.

Nel Connecticut si trova di Yale university, una delle università più antiche e prestigiose del mondo.

Nello stato del Connecticut sono presenti varie città da visitare, tra cui la capitale Hartford, sede di una importante università, New Haven, Bridgeport, Stamford, Greenwich, New London, Norwalk, Waterbury e Danbury.