Cannelloni di pesce con besciamella

Cannelloni di pesce con besciamella

Come cucinare i cannelloni con un ripieno a base di nasello, gamberetti e cozze, amalgamati con uova, pane tostato, crescione e mozzarella, il tutto ricoperto di besciamella e pecorino grattugiato. Il tempo di preparazione è di circa 30 minuti

Ingredienti per 4 persone

– 300 g di cannelloni

– 400 g di filetto di nasello

– 130 g di gamberetti cotti

– 200 g di cozze senza guscio

– 2 fette di pane tostato

– 2 uova

– 2 cespi di crescione

– 150 g di mozzarella

– 1 cucchiaio di succo di limone

– 30 g di burro

– 3 cucchiai di farina

– 500 ml di latte

– 100 g di pecorino grattugiato

– noce moscata

– sale e pepe


Preparazione

Mettere a mollo in acqua calda le fette di pane tostato, poi strizzarle bene.

Lavare i gamberetti e le cozze, lasciarli sgocciolare e spezzettarli.

Lavare il crescione, asciugarlo e sminuzzarlo finemente.

Tagliare a dadini la mozzarella.

Fare a tocchetti il filetto di nasello e frullarlo nel mixer insieme al pane strizzato.

Al composto di nasello e pane strizzato aggiungere le uova, i gamberetti e le cozze spezzettati, il crescione sminuzzato, la mozzarella a dadini, il succo di limone, sale e pepe, poi mescolare tutto insieme.

Riempire i cannelloni con il composto preparato.

Per fare la besciamella: in un tegame fare sciogliere il burro e poi unire la farina, mescolare fino a formare un composto fluido, quindi togliere il tegame dal fuoco e versarci il latte freddo o a temperatura ambiente, amalgamare bene e aggiungere il sale e la noce moscata grattugiata, rimettere il tegame sul fuoco, mescolare e portare ad ebollizione, poi abbassare la fiamma e lasciare cuocere per circa 20 minuti, mescolando ogni tanto.

Distribuire qualche cucchiaiata di besciamella sul fondo di una teglia, poi distenderci i cannelloni ripieni e ricoprirli con la besciamella e il pecorino grattugiato.

Fare cuocere nel forno già caldo per circa 30 minuti.