Benzina: frasi e aforismi divertenti

Frasi divertenti sulla benzina, aforismi simpatici contenenti il termine benzina, indicatore del carburante usato per azionare la maggior parte dei veicoli a motore.

Benzina: frasi divertenti

Frasi sulla benzina

– Il mio concetto di vita temeraria è viaggiare in automobile con la spia della benzina sempre illuminata.

– Quando una donna vi dirà che non sapete fare un cazzo e lei tutto, speditela a fare il pieno di benzina al distributore automatico.

– Continua a lievitare il prezzo della benzina, questo pomeriggio per fare riempire il serbatoio mi è stato necessario andare a vendere la mia vecchia automobile.

– Vado a fare benzina confidando nei gestori che accettino i miei pomodori coltivati nell’orto.

– A un mio amico è stato detto di andare a Lourdes per tornare a camminare. A me invece è stato sufficiente osservare il prezzo della benzina alle stelle.

– E’ opportuno prestare attenzione al mercato azionario per capire se esiste un giorno ideale per un pieno di benzina.

– Si va nello spazio quando sulla terra alcune persone non riescono ancora a fare benzina all’automatico.

– Certi individui a volte si intrattengono davanti all’erogatore automatico di benzina come se dovessero decifrare un codice magico per fare fuoriuscire il prezioso liquido dalla pompa.

– Ho trasformato il motore della mia macchina da benzina a etanolo e in effetti sto risparmiando parecchio anche se la macchina non va più bene come prima in quanto procede a zig zag.

– Un filippino va a un distributore di benzina con la sua vecchia auto e dice al gestore: “Per cortesia mi mette due gocce di benzina e due gocce d’olio”. Il benzinaio lo guarda e gli risponde seccato: “Già che ci siamo vuole che gli gonfi anche le gomme?”.

– Se in questo stato siamo capaci di costruire automobili, sarebbe bene anche imparare a produrre un carburante alternativo alla benzina troppo cara.

– Oggi puoi recarti dal benzinaio e trovare il registratore di cassa aperto e le toilette chiuse: probabilmente perchè pensano che la carta igienica valga più del denaro.