Benevento: cosa vedere, Arco di Traiano, Rocca dei Rettori

Cosa vedere a Benevento, itinerario di un giorno comprendente i principali monumenti e luoghi di interesse, tra cui Arco di Traiano, Rocca dei Rettori, Duomo e Chiesa di Santa Sofia.

Chiesa Santa Sofia, Benevento

Turismo Benevento

Situata nell’entroterra appenninico della Campania, nella parte sud della regione storica del Sannio, Benevento è una città con abbondanza di testimonianze riguardanti le popolazioni da cui fu dominata in passato, tra cui Oschi, Etruschi, Sanniti e Romani.

Secondo un’antica leggenda longobarda, Benevento è chiamata “città delle streghe” in quanto sarebbe il luogo di raduno delle streghe italiane.

L’Arco di Traiano, risalente agli inizi del secondo secolo d.C., è il monumento più importante di Benevento.

Alto 15,60 metri, si presenta come una costruzione arcuata a volta di oltre 8 metri di altezza e un’ossatura costituita da massi di calcare con rivestimento di marmo.

La maggior parte dell’arco è decorata con scene in bassorilievo.

Inoltre l’Arco, in epoca medievale, venne inserito nella cinta di mura, diventandone la Porta Aurea.

Il teatro romano venne inaugurato nel 126 quando era imperatore Adriano, in seguito fu ingrandito da Caracalla tra il 200 e 210.

Si tratta di una grandiosa opera che misura 90 metri di diametro, pensata per contenere circa 10.000 spettatori e ricoperta di marmi dai colori variegati, con gli atri decorati per mezzo di stucchi e mosaici.

Nella zona più alta della città si trova la Rocca dei Rettori, formata dai due edifici separati del Torrione e del Palazzo dei Governatori, dove si tova il Museo del Sannio.

Il Duomo di Benevento, che è fiancheggiato da un maestoso campanile, venne costruito nel 780 e ingrandito nel dodicesimo secolo.

La facciata del 1100 è in stile romanico pisano, con tre portali, un ordine di arcate e una loggia, mentre la cripta è affrescata.

La chiesa di Santa Sofia dell’ottavo secolo, è una delle maggiori chiese di epoca longobarda, dotata di una inusuale pianta stellare.

Alla chiesa è annesso un convento, di cui è interessante vedere il chiostro.

Benevento è celebre nel mondo come luogo di produzione del liquore Strega e del vino Solopaca.

Nei dintorni di Benevento si trova Pietralcina, celebre meta di turismo religioso legato a Padre Pio.