Arabba: cosa vedere, escursioni nel cuore delle Dolomiti

Cosa vedere ad Arabba, come trascorrere una vacanza ai piedi del Passo Pordoi, in uno dei principali centri dolomitici, rientrante nel comprensorio Dolomiti Superski.

Arabba (Dolomiti)

Turismo Arabba

Le antiche origini di Arabba, stazione di villeggiatura collegata alla Marmolada, sono testimoniate dalla chiesa parrocchiale, piccolo edificio risalente al 1600.

Situata tra il passo Pordoi e il passo di Campolungo, nelle cuore delle Dolomiti del gruppo del Sella, Arabba si trova al centro di un suggestivo itinerario chiamato “Carosello dei quattro passi”, posto in corrispondenza del bivio tra il passo di Campolongo e il passo del Pordoi.

Oggi Arabba, che è divenuta un’importante centro sciistico inserito nel Dolomiti Superski, uno dei maggiori comprensori sciistici del mondo, costituisce una località di vacanza bene attrezzata con impianti di risalita che permettono di accedere a ben 78 chilometri di piste.

Famosissimo è il circuito del Sella Ronda che consente di compiere il giro completo del Sella calzando gli sci.

In estate la zona è molto frequentata da escursionisti e motociclisti, grazie agli stupendi panorami di cui è possibile godere e alla vicinanza con i passi Pordoi, Campolongo e Falzarego.

Innumerevoli i sentieri che si snodano nei dintorni, passando attaverso boschi, prati e pascoli erbosi.