Abu Dhabi, cosa vedere e fare nella capitale degli Emirati Arabi

Informazioni per una vacanza a Abu Dhabi, dove si trova, caratteristiche della vita cittadina, luoghi d’interesse da visitare con le principali attrattive da non perdere assolutamente.

Grande Moschea - Abu Dhabi

Guida turistica Abu Dhabi

Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti, è sempre stata una città conservatrice dal ritmo lento, i valori tradizionali e con un forte senso del proprio patrimonio culturale, ma di recente la capitale ha deciso di globalizzarsi.

Con l’arrivo di alberghi sfarzosi, night club esclusivi, impianti sportivi all’ultimo grido e centri commerciali ben riforniti di prodotti di marca, Abu Dhabi si è trasformata in una moderna città internazionale.

Cose vedere a Abu Dhabi

Corniche e frangiflutti
Con la sua posizione fronte mare, stradine lastricate, splendido verde e alberghi di lusso, la Corniche è un bel viale che si snoda lungo la riva del Golfo Persico. E ‘possibile noleggiare biciclette e auto a pedali a quattro posti per una gita percorrendo il lungomare. Un frangiflutti protegge dal mare in burrasca e ospita anche un certo numero di luoghi di intrattenimento. Da Frangiflutti Point si può avere una vista spettacolare della città.

Sheikh Zayed Bin Sultan Al Nahyan Mosque
Questa grande Moschea, una delle più grandi del mondo, fu costruita dallo sceicco Zayed Bin Sultan Al Nahyan in memoria di suo padre. Situata ai margini della città, subito dopo il Ponte Maktaa, la struttura di marmo bianco è un punto di riferimento per gli automobilisti. Vengono organizzate delle visite informative per i turisti, riguardanti la struttura dell’edificio, la sua storia e la fede islamica. Alle donne è concesso entrare solo indossando il burqua e il hijab, forniti gratuitamente all’ingresso, mentre gli uomini dovranno indossare un dishdash nel caso si presentino in pantaloncini corti.

Arabian Wildlife Park
In questo parco vagano oltre 10.000 animali, dei quali nessuno è nativo del posto, fatte poche eccezioni. E ‘possibile fare un giro safari per vedere gazzelle, giraffe, iene e ghepardi o osservarli da appositi punti di osservazione. Oltre a questo è possibile praticare anche altre attività all’aria aperta come gite in bicicletta guidate, snorkeling ed equitazione.

Ferrari World
L’enorme parco a tema Ferrari vanta le montagne russe più veloci del mondo, Formula Rossa, che accelera fino alla velocità di 240km all’ora. G Force è un’altra giostra riservata ai più coraggiosi che consiste in un lancio a 62m di altezza per poi oscillare a destra, ridiscendendo nuovamente con i piedi per terra. E’ possibile inoltre fare un giro virtuale della fabbrica per vedere come le auto da corsa vengono assemblate e conoscere la storia della Ferrari.

Heritage Village
Per chi vuole approfondire la storia di Abu Dhabi e delle sue tradizioni, l’Heritage Village è il posto migliore dove andare. Si tratta di un villaggio tradizionale con accampamento nomade beduino, cammelli e altre caratteristiche tipiche.

Yas Waterworld
In questo nuovissimo parco acquatico sulla Yas Island ci sono tante attrazioni per chi ama emozioni forti, dagli scivoli tornado alle galleria d’acqua con effetti laser speciali, da terrificanti goccie in pozze d’acqua a tante altre diavolerie elettroniche ad alto impatto. Sviluppato su un totale di 15 ettari, conta un totale di 43 giostre.

Bateen cantiere navale
Questo cantiere navale posto sul lato ovest dell’isola di Abu Dhabi è uno dei luoghi più interessanti. E’ possibile assistere alla costruzione di una nave, vedendo gli artigiani che intagliano le tavole di teak, assemblandole poi insieme per realizzare lo scafo, proprio come si faceva una volta.

Monastero cristiano
Questo monastero, scoperto durante gli scavi nel 1992, risale al 600 dC, contiene molti reperti storici da vedere.

Manhal Palace
Questo palazzo ornato con piastrelle arabe e ali a baldacchino, era l’ex casa dello sceicco Zayed Bin Sultan Al Nahyan fino al 1974. Si tratta di un bel palazzo con molte caratteristiche interessanti, sviluppato su 143 ettari e situato in mezzo a un ambiente verdeggiante, vicino a diversi negozi, alberghi e zone residenziali.

Qasr Al Hosn (Forte Bianco)
La struttura più antica che risalta ad Abu Dhabi, è il Fort White, un edificio simbolo la cui struttura originale fu costruita nel 1793 come residenza ufficiale dei sovrani di Abu Dhabi. L’esterno è stupefacente con un ingresso principale ricoperto di piastrelle e un grazioso cortile d’accesso.

Zayed Centro
Questo museo rende omaggio al defunto Sheikh Zayed, che è stato conosciuto come il padre della nazione. Contiene la sua impressionante collezione di auto e animali impagliati, informazioni sulla sua vita e foto.

Cose da fare a Abu Dhabi

Quad
Questi veicoli scoperti possono essere presi a noleggio per visitare le vicine dune del deserto di Abu Dhabi. Si possono vedere scorpioni, gazzelle e cammelli al pascolo.

Golf
Un attrezzato campo da golf con 18 buche, aperto anche la sera, non mancherà di tenere impegnati gli appassionati per alcune ore. Sono presenti anche degli istruttori che impartiscono lezioni di questo sport o danno consigli a chi non è tanto esperto.

Kayak
Abu Dhabi ha una rete affascinante di mangrovie da esplorare con rari uccelli. Il modo migliore per vederli è fare un giro in kayak attraverso i sentieri serpeggianti nel sottobosco. Le gite di gruppo si svolgono soprattuto durante il fine settimana.