Frasi sugli abbracci

Frasi sugli abbracci: aforismi, citazioni

Citazioni, aforismi e frasi sugli abbracci, ovvero su quei gesti che servono ad esprimere apprezzo e vicinanza nei confronti di un’altra persona, con combaciamento conseguente dei busti reciproci.

Citazioni sugli abbracci

– Il tatto è il senso fondamentale. Un bambino ne fa l’esperienza prima di nascere, e molto tempo prima d’imparare a usare la vista, l’udito o il gusto, e nessun umano smette mai di averne bisogno. Lesinate il danaro ai vostri figli…ma non gli abbracci. (Robert Anson Heinlein)

– Immagina di abbracciare l’immensità del tempo e l’universo, e poi paragona all’infinito quella che chiamiamo vita umana: vedrei come è poca cosa questa vita che desideriamo e cerchiamo di prolungare. (Lucio Anneo Seneca)

– E se tu fossi qui, adesso, ti abbraccerei con tutte le mie forze fino a spezzarci entrambi nell’impeto di quel che provo per te. (David Grossman)

– Abbraccia la semplicità e sii come un legno grezzo, riduci l’egoismo e abbi pochi desideri, abbandona la sapienza e sgombra l’animo dalle preoccupazioni. (Lao Tzu)

– Ogni uomo senza saperlo, cerca nella donna soprattutto il ricordo del tempo in cui lo abbracciava sua madre. (Marguerite Yourcenar)

– Un’anima pura è con Dio come un bambino con la mamma: la accarezza, la bacia e sua madre gli restituisce le carezze e gli abbracci. (Giovanni Maria Vianney)

– Io andavo per il sentiero, tu venivi per esso, il mio amore cadde tra le tue braccia, il tuo amore tremò nelle mie. Da allora il mio cielo di notte ebbe stelle e per raccoglierle la tua vita si fece fiume. (Pablo Neruda)

– Tre fiammiferi accesi uno per uno nella notte. Il primo per vederti tutto il viso. Il secondo per vederti gli occhi. L’ultimo per vedere la tua bocca. E tutto il buio per ricordarmi queste cose. Mentre ti stringo fra le braccia. (Jacques Prévert)

– Ho imparato che ogni giorno dovresti spingerti a toccare qualcuno. La gente ama una carezza affettuosa, o anche solo una pacca amichevole sulla schiena. (Maya Angelou)

– A volte è meglio mettere l’amore in un abbraccio che nelle parole. (Percy Bysshe Shelley)

– Tenevamo gli occhi fissi nel cielo, e mi pareva che le anime nostre si parlassero attraverso l’epidermide delle nostre mani e si abbracciassero nei nostri sguardi che s’incontravano nelle stelle. (Giovanni Verga)

– Ti abbraccio con tanta tenerezza, con tutto il trasporto di un fanciullo che ama sua madre soltanto. (Charles Baudelaire)

– Si abbracciarono così stretti che non rimase spazio per i sentimenti. (Stanislaw Jerzy Lec)

– Per una donna, l’abito più elegante è l’abbraccio dell’uomo che ama. (Yves Saint Laurent)

– Quando sentiamo il bisogno di un abbraccio, dobbiamo correre il rischio di chiederlo. (Emily Dickinson)

Aforismi sugli abbracci

– E’ sempre meglio tendersi freddamente la mano sopra il profondo abisso di un’eterna estraneità piuttosto che abbracciarsi commossi sopra i gorghi ingannevoli della comprensione. (Arthur Schnitzler)

– Mi illumino a lungo dell’oro che trovo in fondo a un abbraccio. (Lucien Becker)

– L’amore e l’arte non abbracciano ciò che è bello, ma ciò che proprio grazie al loro abbraccio diventa bello. (Karl Kraus)

– Il linguaggio dell’amore è un linguaggio segreto e la sua espressione più alta è un abbraccio silenzioso. (Robert Musil)

– Spesso il piacere è un ospite passeggero, ma il dolore ci stringe in un crudele abbraccio. (John Keats)

– Abbracciami, e non sentirò il peso delle parole, la gravità dei pensieri. Abbracciami e in questo abbraccio annulla il brusio della vita, i colori cupi del dolore. Abbracciami e in quell’istante annulla ogni separazione, io e te. Abbracciami e il mio respiro risuonerà nel tuo per un momento. Abbracciami. (Stephen Littleword)

– Spesso il piacere è un ospite passeggero, ma il dolore ci stringe in un crudele abbraccio. (John Keats)

– Se abbraccio il mio rivale è solo per soffocarlo. (Jean Racine)

– Un abbraccio vale più di mille parole. (Charles Caleb Colton)

– In questo momento ho bisogno di un’unica cosa: un abbraccio. Un gesto antico quanto l’umanità. (Paulo Coelho)

– Ci sono delle cose che non si possono esprimere se non abbracciandosi. (Maurice Maeterlinck)

– L’abbraccio è il linguaggio più alto dell’anima e del corpo. (Jacques de Bourbon)

– Migliaia e migliaia di anni non basterebbero per dire il minuscolo secondo d’eternità in cui tu m’hai abbracciato, n cui io t’ho abbracciata. (Jacques Prévert)

– Il Sole abbraccia la Terra e i raggi di Luna baciano il Mare. Ma a che vale tutto questo baciare se tu non baci me. (Mary Shelley)

– Se abbraccio il mio rivale è solo per soffocarlo. (Jean Baptiste Racine)

Frasi sugli abbracci

– Il linguaggio dell’amore è un linguaggio segreto e la sua espressione più alta è un abbraccio silenzioso. (Robert Musil)

– Ha bisogno di un migliaio di abbracci per eliminare tutta la tristezza. (Jessica Sorensen)

– Se sapessi che oggi è l’ultima volta che ti vedo uscire dalla porta, ti abbraccerei, ti darei un bacio e ti chiamerei di nuovo per dartene altri. (Gabriel Garcìa Màrquez)

– Lo scopo di essere marito e moglie è abbracciarsi quando i tempi duri bussano alla porta. (Nelson Mandela)

– Il mondo non è comprensibile, ma è abbracciabile. (Martin Buber)

– Durante la notte si svegliò e la strinse forte come se lei fosse tutta la vita e gliela volessero portar via. La strinse sentendo che lei era tutta la vita che poteva esserci per lui, ed era vero. Ma lei dormiva profondamente e non si svegliò. (Ernest Hemingway)

– Un abbraccio vuol dire “Tu non sei una minaccia. Non ho paura di starti così vicino. Posso rilassarmi, sentirmi a casa. Sono protetto, e qualcuno mi comprende”. La tradizione dice che quando abbracciamo qualcuno in modo sincero, guadagniamo un giorno di vita. (Paulo Coelho)

– Negli immensi misteri del tempo e dello spazio io sento le tue braccia intorno alle mie spalle e non ho paura. (Thomas Edward Brown)

– Nell’abbraccio tutto rimane sospeso: il tempo, la legge, la proibizione: niente si esaurisce, niente si desidera: tutti i desideri sono aboliti perché sembrano essere definitivamente appagati. (Roland Barthes)

– Si abbracciarono così stretti che non rimase spazio per i sentimenti. (Stanislaw Jerzy Lec)

– Le giornate dovrebbero iniziare con un abbraccio, un bacio, una carezza e un caffè. Perché la colazione deve essere abbondante. (Charles M.Schulz)

– La sensibilità è un dono prezioso e raro. Chi è sensibile sente il doppio e in anticipo, sente la pioggia prima ancora che gli cada addosso e sente le urla di chi piange in silenzio; chi è sensibile non ha bisogno di spiegazioni inutili, preferisce un abbraccio muto. (Dumitru Novac)

– Voglio proporle un abbraccio, uno forte, duraturo, fino a che tutto ci faccia male. Alla fine sarà meglio che mi dolga il corpo per volerla, e non che mi faccia male l’anima per la sua mancanza. (Julio Cortázar)

– Un abbraccio è tutto, o forse niente, dipende da te. So solo che il pensiero del tuo corpo sul mio da luce ai miei pensieri. (Stephen Littleword)